Opzioni binarie, cosa sono?

mercato-opzioni-binarie

Il web negli ultimi tempi ha assistito ad una vera e propria rivoluzione sotto il punto di vista delle modalità di guadagno online.

L’avvento delle opzioni binarie ha dato l’opportunità di guadagni concreti a moltissimi utenti che in precedenza non si sarebbero mai potuti avvicinare al mercato finanziario.

Questo perchè le opzioni binarie danno l’opportunità di operare con estrema facilità in tutti i mercati finanziari mondiali senza il bisogno di approfondite conoscenze tecniche.

Le opzioni binarie rappresentano una vera e propria rivoluzione nell’ambito del mondo del trading.

Ora andiamo un pochino di più sullo specifico spiegandovi cosa sono le opzioni binarie, consistono in uno strumento finanziario di tipo derivato costituito da 5 fattori principali:

  • Asset
  • Valore
  • Scadenza
  • Previsione
  • Rendimento

Il trader dovrà per prima cosa individuare un bene o asset sul quale andare ad operare, questo potrà essere un’azione, una coppia di valute oppure una materia prima come l’oro, il petrolio o molti altri.

Fatto questo dovrà decidere quanto investire, selezionare la scadenza dell’opzione e selezionare la tipologia della sua previsione, in poche parole dovrà stabilire se il prezzo del bene salirà oppure scenderà.

Arrivati al momento della scadenza dell’opzione se questa risulterà essere esatta ovvero se il trader avrà azzeccato la sua previsione allora riceverà un rendimento in quanto la sua opzione si è conclusa ITM (In the Money).

Le percentuali di guadagno in caso di opzione ITM partono da una soglia del 60% sino ad arrivare anche al 500% in base alla difficoltà della previsione.

In caso contrario, se la previsione risulterà essere sbagliata il trader perderà il proprio investimento in quanto l’opzione è finita OTM (Out of the Money).

Esistono svariate tipologie di opzioni binarie, le più utilizzate e le più semplici sono le “Alto/Basso”, in questo caso il trader dovrà semplicemente prevedere se il prezzo di un determinato asset salirà o scenderà in base ad un livello di partenza iniziale.

Poi troviamo le opzioni “Intervallo”, in questo caso il trader dovrà prevedere entro quale fascia di prezzo il valore del bene riuscirà a stare per tutta la durata dell’opzione.

Per finire troviamo le “Tocca / Non Tocca”, con questa tipologia il trader è chiamato a prevedere se il valore di un determinato bene toccherà oppure no un determinato valore di prezzo durante la durata dell’opzione binaria.

Come avrete ben capito le opzioni binarie sono molto semplici da usare in quanto prevedono solamente due risultati principali, ITM e OTM quindi la percentuale di successo è sempre del 50%.

Vedi: http://www.tradingopzionibinarie.com/cosa-sono-le-opzioni-binarie/